“Commissioni parallele e narrazioni insolite. Piero della Francesca ed il Sassetta a Borgo San Sepolcro”, in Ripensando Piero della Francesca. Il Polittico della Misericordia di Sansepolcro, ed. Mariangela Betti, Cecilia Frosinini, and Paola

Description
“Commissioni parallele e narrazioni insolite. Piero della Francesca ed il Sassetta a Borgo San Sepolcro”, in Ripensando Piero della Francesca. Il Polittico della Misericordia di Sansepolcro, ed. Mariangela Betti, Cecilia Frosinini, and Paola Refice.

Please download to get full document.

View again

of 22
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Business & Economics

Publish on:

Views: 4 | Pages: 22

Extension: PDF | Download: 0

Share
Tags
Transcript
                          © Copyright 2010 by Edi fi r - Edizioni FirenzeVia Fiume, 8 – 50123 Firenze (Italia) - Tel. +39/055289639 – Fax +39/055289478 - www.edi fi r.it – edizioni- fi renze@edi fi r.it  Responsabile editoriale Elena Mariotti Stampa Pacini Editore Industrie Gra fi che, Ospedaletto (Pisa)ISBN 978-88-7970-389-5Finito di stampare in Italia nel mese di dicembre 2010 da Pacini Editore Industrie Gra fi che - Ospedaletto (Pisa) per conto di Edi fi r-Edizioni Firenze  In copertina Piero della Francesca, Polittico della Misericordia, Sansepolcro, Museo Civico, particolare dello scomparto centrale  Nelle bandelle Piero della Francesca, Polittico della Misericordia, Sansepolcro, Museo Civico, ipotesi di collocazione degli scomparti e retro Fotocopie per uso personale del lettore possono essere e ff  ettuate nei limiti del 15% di ciascun volume/fascicolo di periodico dietro pagamento alla SIAE del compenso previsto dall’art. 68, comma 4, della legge 22 aprile 1941 n. 633 ovvero dall’accordo stipulato tra SIAE, AIE, SNS e CNA, ConfArtigianato, CASA, CLAAI, ConfCommercio, ConfEsercenti il 18 dicembre 2000. Le riproduzioni per uso di ff  erente da quello personale sopracitato potranno avvenire solo a seguito di speci fi ca autorizzazione rilasciata dagli aventi diritto dall’editore. Photocopies for reader’s personal use are limited to 15% of every book/issue of periodicaland with payment to SIAE of the compensation foreseen in art. 68, codicil 4, of Law 22 April 1941 no. 633 and by the agreement of December 18, 2000 between SIAE, AIE, SNS and CNA, ConfArtigianato, CASA, CLAAI, ConfCommercio, ConfEsercenti. Reproductions for purposes di ff  erent from the previously mentioned one may be made only after speci fi c authorization by those holding copyright the Publisher. Restauro Il restauro, realizzato presso il Museo Civico di Sansepolcro, è stato eseguito dal 2007 al 2010 dalla Soprintendenza per i Beni Ambientali, Paesaggistici, Architettonici Storico Artistici, Etnoantropologici di Arezzo, da Rossella Cavigli e Fedele Fusco per la pellicola pittorica e da Andrea Gori per il supporto ligneo.  Disinfestazione del supporto ligneo in atmosfera modi  fi cata : Rentokil, Milano Soprintendenti : Giangiacomo Martines ,  Vittoria Garibaldi, Aldo Cicinelli, Agostino Bureca  Direzione dei lavori : Paola Re fi ce Finanziamento del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dell’Istituzione Museo Civico, Biblioteca comunale, Archivi Storici della città di Sansepolcro Collaborazione al progetto diagnostico e agli studi tecnici Opi fi cio delle Pietre Dure e Laboratori di restauro di Firenze: Roberto Bellucci, Ciro Castelli, Cecilia Frosinini Indagini   Scienti fi che    Radiogra  fi a X  : Alfredo Aldrovandi, Ottavio Ciappi (OPD, Firenze)  Ri   fl  ettogra  fi a IR con scanner ad alta risoluzione : Roberto Bellucci, (OPD), Pasquale Poggi (INO-CNR di Firenze)  Fluorescenza indotta da raggi X (XRF) : Pietro Moioli, Claudio Seccaroni (ENEA, UTTMAT-DIAG, La Casaccia, Roma) Spettroscopia in ri   fl  ettanza mediante  fi bre ottiche nell’ultravioletto, nel visibile e nel vicino infrarosso (UV-Vis-NIR FORS) : Marcello Picollo, Bruno Radicati, Lara Boselli (IFAC-CNR di Firenze) Spettroscopia in   fl  uorescenza mediante  fi bre ottiche (FOFS); Spettroscopia in ri   fl  ettanza mediante  fi bre ottiche nel medio infrarosso (mid-FTIR) : Brunetto Giovanni Brunetti, Alessia Daveri, Aldo Romani (Dipartimento di Chimica e Centro SMAArt, Università di Perugia) Documentazione  Le fotogra fi e dell’opera e la documentazione del restauro sono state eseguite da Alessandro Benci (Laboratorio Fotogra fi co della Soprintendenza BAPASAE di Arezzo), Enzo Mattei (Sansepolcro) e dagli autori (Rossella Cavigli, Roberto Bellucci, Ciro Castelli)  Rilievi dei supporti, studi e restituzione gra  fi ca:  Andrea Gori Referenze   fotogra fi che Archivio fotogra fi co dell’ISCR; Archivio fotogra fi co della Soprintendenza BAPASAE di Arezzo Hanno   collaborato Moreno Daveri, Paolo Mirizio, Andrea Papini e tutto il personale amministrativo della Soprintendenza di Arezzo Ringraziamenti Paolo Bensi, Carlo Bertelli, Giorgio Bonsanti, Luciana Borri Cristelli, Laura Corti, Emanuela Da ff  ra, Marisa Dalai Emiliani, Andrea De Marchi, Judith V. Field, Antonio Paolucci, Maria Luisa Sogli, Giusi Testa, Enrico Verrazzani.La Fondazione Piero della Francesca e in particolare Serena Magnani.Il personale della sala studio dell’Archivio Centrale dello Stato (Roma).Un ringraziamento particolare al personale del Museo Civico per la preziosa collaborazione e al personale della Biblioteca comunale per la disponibilità prestata durante le ricerche archivistiche Istituzione culturale Museo CivicoBiblioteca comunaleArchivi storici Città di SansepolcroSoprintendenza per i Beni ArchitettoniciPaesaggistici Storici Artistici eEtnoantropologici di ArezzoOpi fi cio delle Pietre Duree Laboratori di restaurodi Firenze Con il contributo di     D   P  ,  Presidente dell’Istituzione culturale Museo Civico Biblioteca comunale  Archivi storici Città di Sansepolcro  5A   B  , Soprintendente per i Beni architettonici, paesaggistici, storici, artistici ed etnoantropologici di Arezzo  6M   C  , Opi  fi cio delle Pietre Dure e Laboratori di restauro di Firenze  7R   M   P  ,  Assessore ai Beni e Attività Culturali della Provincia di Arezzo  9L   B  ,  Direttore Generale di Banca Etruria  10   ,  Le curatrici del volume  11   J   R. B  ,  Documenti relativi alla compagnia di Santa Maria della Misericordia e alla tavola di Piero della Francesca  15F   D  , Sfortuna critica e fortuna “nascosta” del Polittico della Misericordia: vicende documentarie tra Cinquecento e Seicento  31P   R  ,  Il Polittico della Misericordia: vicende conservative dall’Ottocento al primo Novecento. Aggiunte documentarie 35A   G  ,  La chiesa e l’oratorio dell’ospedale della Misericordia: due ambienti per il polittico di Piero della Francesca  43   M   P  , Un lungo cammino. La fortuna critica del Polittico della Misericordia di Piero della Francesca  57C   G      T  ,  Piero della Francesca: la Madonna della Misericordia.  I contratti artistici: esame e contestualizzazione  71A   D   L  ,  I Pichi di Sansepolcro e le loro commissioni artistiche nel Quattrocento  85M   I  , Commissioni parallele e narrazioni insolite:  Piero della Francesca e il Sassetta a Borgo San Sepolcro  99M   C  ,  Ai margini del Polittico della Misericordia  117F   P  , Storia e identità civile e religiosa del Polittico della Misericordia  125      M   C  , F   M  ,  Piero e la storia del restauro  135B   P  ,  Il Polittico della Misericordia: note tecniche al restauro dell’Istituto Centrale per il Restauro  141C   C  , A   G  ,  Il Polittico della Misericordia: indagini conoscitive e intervento conservativo  145P   M  , C   S  , L   B  , M   P  , B   R  , B   G   B  , A   D  , A   R  , Caratterizzazione dei materiali pittorici del Polittico della Misericordia mediante analisi non invasive  169F   T  , G   S  , P   B  ,  Le sezioni stratigra  fi che del Polittico della Misericordia nell’archivio dell’ISCR: analisi SEM-EDS e “rilettura” al microscopio ottico  179R   B  , C   F  ,  La piani  fi cazione dell’opera e il disegno preparatorio nel Polittico della Misericordia  189R   C  , Osservazioni sulla tecnica pittorica del Polittico della Misericordia 203R   C  , A   G  ,  Il Polittico della Misericordia: l’intervento conservativo  219  227   Ad occhi e menti abituati a leggere da sinistra a destra, la nuova ricostruzione del polittico di Piero della Francesca dipinto per la confraternita della Misericordia di Borgo San Sepolcro – com-missione del 1445 e pagamenti che si concludono nel 1461 – giunge come una sorpresa. Attraverso le radiogra fi e e l’analisi tecnica della venatura del legno dei suoi pannelli smembrati, Ciro Castelli ha potuto ricostruire la sequenza della tavola della predella, un tempo continua, e ha scoperto che il resoconto della Passione si sviluppava da destra a sinistra   2 . Il ciclo delle storie della predella, pro-babilmente ideato, anche se non dipinto, da Pie-ro della Francesca, comincia infatti da destra con l’ Orazione nell’orto   3 , e continua verso sinistra con la  Flagellazione   4 . La seguente, e la più importante scena della Passione, la Croci fi ssione 5 , non è dipin-ta nella predella, ma appare nel pinnacolo centrale. La  Deposizione nel sepolcro   6  è la scena successiva nell’iconogra fi a e si trova al centro della predella. La narrazione quindi continua con il  Noli me tan- gere   7  e si conclude, alla estrema destra, con le  Ma-rie al sepolcro   8 . Originariamente, dunque, l’occhio del fedele si muoveva da destra a sinistra verso il centro della predella, in alto e in basso lungo gli scomparti centrali della pala d’altare, continuando nella predella verso l’estrema sinistra, in un modo grazie al quale risultava enfatizzata l’importanza dell’asse mediano verticale del polittico. I gesti e le posizioni delle fi gure del registro principale sot-tolineavano questa intenzione e la Madonna della Misericordia, rigidamente al centro, veniva a co-stituire il cardine del complesso. L’ordine della predella e la sua relazione con l’ico-nogra fi a generale del polittico richiedono una spie-gazione che questo lavoro cercherà di fornire sulla base di consonanze con una retorica della visione che sembra ri fl ettere esperimenti senesi coevi.Il precedente fondamentale per Piero della Francesca ed i suoi committenti fu il polittico di-pinto su due facce che Stefano di Giovanni, meglio noto come “il Sassetta” dipinse a Siena e collocò sull’altare maggiore della chiesa biturgense di San Francesco, l’anno precedente al conferimento dell’incarico a Piero della Francesca, da parte della confraternita della Misericordia per la realizzazio-ne del loro polittico ( fi g.   1 ). Il Sassetta dipinse su-                   1. Stefano di Giovanni detto il Sassetta, San Francesco in Gloria , Firenze, Villa I Tatti, Berenson Collection
Related Search
Similar documents
View more...
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks